Home Rifugi Rifugio Calvi
Rifugio Calvi PDF Stampa E-mail

Il Rifugio Pier Fortunato Calvi si trova sul gruppo roccioso che si apre tra il Peralba e la cresta del Chiadenis, a sud del Passo Sesis. E' un punto d'appoggio ideale per le salite al Peralba e al Chiadenis, oltre che per le attraversate del gruppo montuoso circostante. Il rifugio è dedicato al Martire di Belfiore, eroe della epica resistenza cadorina nel 1848.

 

rifugio-calvi

Accessi

  1. Dalle Sorgenti del Piave
    Segnavia 132, ore 1, camminata su strada e mulattiera
    Dal parcheggio a 1815m sulla strada che sale da Cima Sappada alle Sorgenti del Piave, ad 1 km prima dell'omonimo ristorante, inizia la strada con segnavia 132 che porta dapprima alla cava di marmo sotto la parete del Peralba e poi continua per il rifugio. In alternativa si può salire dalla Sella del Col di Caneva verso la cava attraverso scorciatoia su sentiero.
  2. Dalla Val Visdende - Costa D'Antola (1332m)
    Attraverso il Passo dell'Oregone, il Passo del Castello e il Passo Sesis con segnavia 134-132, ore 4.
    Fino al Passo dell'Oregone (2280m) si sale seguendo la carrar. con segnavia 134 della Casera di Chivon (1745m). Da questa si continua per mulattiera sul fianco destro della Val dell'Oregone attraverso il bosco e sotto le pendici del Monte Tap, da cui in ambiente aperto si sale rapidamente per il Passo dell'Oregone al confine con il territorio austriaco. Restando in versante italiano si continua per la mulattiera 132 che per il vicino Passo del Castello (2318m) e il Passo Sesis conduce al rifugio.

 


 

Rifugio P.F. Calvi
2164m slm
Località Val Sesis
32047 Sappada (BL)
Tel: 0435 469232
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.