Home La Traversata Itinerario III
Itinerario III - Dalla Malga Dignas al Rifugio Calvi PDF Stampa E-mail

Partendo dall'Agriturismo Malga Dignas si inizia a salire attraverso la vegetazione sul sentiero indicato dal segnavia numero 170 fino alla Casera Campobon, presso la quale si incontra la Strada delle Malghe che sale anch'essa dalla Malga Dignas e può essere un'alternativa per arrivare fino a qui.

Proseguendo verso est sulla stessa Strada, il percorso è leggermente ascendente e si incontrano sia la Casera Cecido sia la Casera Manzon (1890m).

La Strada delle Malghe continua sempre con segnale numero 170 aggirando Cima Manzon (2328m) e successivamente Col Chiastelin (2337m) fino a raggiungere Casera Chiastelin e infine Casera Antola di Sopra. Il percorso si fa a questo punto di nuovo ampio seguendo la direzione sud-ovest fino a Malga Chivon (1745m).

La Traversata Carnica continua con segnavia 134 sul versante sud-est del Col della Varda (2012m), da cui è già visibile il Monte Peralba (2694m).

Il percorso inizia a salire lasciando la vegetazione alle spalle fino al Passo dell'Oregone presso cui si trova il confine di stato Italia/Austria. Il sentiero, adesso indicato con numero 132, continua in  quota in direzione sud, tenendo il Peralba sulla destra, fino ad arrivare in prossimità del Passo Sesis a circa 2300m. Da qui, scendendo in direzione sud, si arriva subito al Rifugio Pier Fortunato Calvi (2164m).



 

map_go Download cartine topografiche (3.6MB)

© Euroedit srl - Trento, è vietata la riproduzione
Le cartine sono disponibili presso tutti gli uffici turistici della zona